Consiglio d’ Ammministrazione

Consiglio d' Ammministrazione

Management operativo e strategico che potranno essere separati e coinvolgere persone con attitudine al lavoro autonomo. Il consiglio d’amministrazione è dunque l’organo costitutivo e di sorveglianza supremo della società anonima.
Secondo il Codice delle obbligazioni (CO) il consiglio d’amministrazione gestisce l’azienda da solo o ne delega la gestione a terzi.
A norma di legge il consiglio d’amministrazione ha sette attribuzioni inalienabili e irrevocabili (art. 716 CO):
1. Il consiglio d’amministrazione è l’alta direzione della società e impartisce le direttive necessarie a tale scopo
2. Il consiglio d’amministrazione stabilisce l’organizzazione della società
3. Il consiglio d’amministrazione è responsabile per la struttura del settore della contabilità,del controllo delle finanze e della pianificazione finanziaria
4. Il consiglio d’amministrazione ha il compito di nominare e di revocare la direzione d’azienda e gli aventi potere di rappresentanza
5. Il consiglio d’amministrazione ha la sorveglianza suprema sulla direzione d’azienda nell’ambito dell’osservanza delle leggi, degli statuti, dei regolamenti e delle direttive
6. Il consiglio d’amministrazione è responsabile per la stesura del rapporto di gestione nonché per la preparazione dell’assemblea generale e l’esecuzione delle deliberazioni di quest’ultima
7. Informazione del giudice in caso di eccedenza di debiti o di insolvenza da parte della società. Tale funzione d’alta direzione comporta determinati rischi per il consiglio d’amministrazione.
Ai sensi dell’articolo 754 del Codice delle obbligazioni, esso è infatti responsabile per le negligenze che hanno portato a un danneggiamento della società, degli azionisti e dei creditori.

consiglio 1