Società Proponente

Società Proponente

La LDinvest S.A., con sede a Lugano, nasce per volontà di investitori italiani, con l’obbiettivo di cavalcare l’onda della ripresa elvetica, in un momento dove l’economia internazionale stenta a crescere. I buoni risultati ottenuti nel 2016 e le prospettive di crescita per gli anni futuri, hanno segnato l’inizio di un periodo in continua ascesa, soprattutto nel macro settore delle strutture turistico-ricettive di “lusso”, che con dati alla mano, ha visto un trend in continua crescita.

Progetto

Il progetto imprenditoriale che si intende avviare, ha quale obbiettivo, l’acquisto/locazione e la gestione anche nella formula del rent to buy di immobili da destinare al comparto turistico-ricettivo con una impronta di forte impatto inteso come insieme di caratteristiche della location e dell’immagine rivolto al turismo di selezione e non di massa, in cui l’offerta privilegia il servizio a favore del massimo soddisfacimento. Un turismo “di lusso” che si dimostra essere in netta controtendenza rispetto alla crisi generalizzata, regalando all’economia risultati di tutto rilievo. Il progetto va’ idealizzato in una società civile dove gli individui si trovano sempre di più a vivere una quotidianità caotica, rumorosa, stressante, ricca di impegni di lavoro e familiari, dove la risorsa scarsa e rara non è tanto, o meglio non solo, il denaro; ma il tempo, lo spazio e il silenzio che dimostrano di essere le vere risorse scarse e desiderabili e per queste i consumatori sono disposti a pagare, anche quando viaggiano. Per semplificare, l’ambito di intervento del progetto è quello del settore immobiliare non residenziale in cui vi è un interesse proprio del proponente nella realizzazione e nella gestione di attività diversificate. A tal fine si propone un quadro sinottico:

Nell’ambito di una attività espansiva, sono in corso di valutazione e di osservazione, attività commerciali di promozione di prodotti tipici regionali italiani, al fine di colmare l’ampia richiesta di “italianità” gastro alimentare che seppur sentita riesce ad oggi di difficile approccio in considerazione degli alti costi richiesti per il loro ottenimento. L’obbiettivo è quello di promuovere prodotti che accostino il consumatore alle sensazioni e ricordi secondo un preciso schema semantico che ben individua l’ambizioso obbiettivo: